Senza rete bass tour

Gli artisti

Equilibrismo per basso elettrico solo
Tiziano Zanotti, electric bass & electronic effects

Uno strumento a 4 e 6 corde con ancora molte sfaccettature da scoprire. Un artista che ha come missione l’esplorazione della musica in ogni suo aspetto. Un libro che presenta strategie e tecniche per dare vita a uno strumento spesso poco valorizzato. “Senza rete bass tour” è tutto questo: la ricerca di un equilibrio dinamico tra cuore, intelletto e tecnica, sperimentando le tante possibilità di uno strumento capace di sorprendere ed emozionare!

Concept

Il progetto SENZA RETE BASS TOUR nasce come anello di congiunzione tra la dimensione artistica tipica da concerto e una didattica molto sviluppata. Prendendo spunto dalla presentazione dei primi 2 volumi della collana “Bassista Contemporaneo” (ed. Echoes), propone attraverso una formula modulabile una Guida all’ascolto del basso elettrico per 4 aspetti:

– Melodico
– Ritmico
– Armonico
– In abbinamento creativo all’elettronica (echi, loop, …)

Il repertorio, interamente composto di brani originali, spazia da pezzi per basso solo senza effetti, quasi fosse un piano, a pezzi per basso con uso di leggere basi musicali nello stile più tradizionale del basso come accompagnamento, a pezzi melodici abbinati a loop e sovra-incisioni.

Versioni

Lo spettacolo è modulabile in due versioni, a seconda del luogo o delle esigenze:

Versione concerto: esecuzione di 12-13 brani intervallati da brevissime presentazioni. Perfetta per biblioteche, librerie, negozi di strumenti, locali ecc.
Versione lezione-concerto/clinic: esecuzione di 8-10 brani intervallati da una conversazione con il pubblico sulle tematiche musicali, spaziando da argomenti legati al mondo del basso ad altri temi di maggior respiro. Indicata per scuole, di musica e non, conservatori, istituzioni musicali ecc.

In entrambi i casi, che il pubblico sia composto da bassisti, musicisti o appassionati non addetti ai lavori, è uno spettacolo molto coinvolgente per la scoperta delle innumerevoli e variegate atmosfere che un basso elettrico può creare!

Videos

Live from Libreria Palazzo Roberti (Bassano del G.), 24.7.2013

Frattagli

Zapping

Sequences

Lo strumento

Il basso elettrico che Tiziano usa nel Senza Rete Bass Tour (come d’altronde anche altri suoi strumenti)  è un pezzo unico costruito su sue precise indicazioni da un artigiano bolognese. Nel continuo miglioramento e aggiornamento di questo strumento, che già in origine era molto particolare per il design e le soluzioni ergonomiche, sono stati successivamente aggiunti sviluppi tecnologici che lo portano a creare un’infinita varietà timbrica grazie all’uso del Midi e al controllo attraverso il computer. Nella versione espansa questo strumento riesce a gestire  un’indipendenza di tre parti controllabili live, oltre a infinite sovrapposizioni di linee melodiche.

Praticamente uno strumento unico che richiede all’esecutore uno sviluppo continuo di tecniche strumentali. Oramai il limite musicale è dato solo dal limite concettuale dello strumentista!

Tour

1 febbraio 2014 Ferrara – Scuola di Musica Moderna
5 ottobre 2013 Milano – Circolo arci Métissage
24 luglio 2013 Bassano Del Grappa – Libreria Palazzo Roberti
10 giugno 2013 Verona – Musical Box
8 giugno 2013 Trieste – Spazio Knulp
7 giugno 2013 Udine – Kobo Shop
1 giugno 2013 Montebelluna (TV) – Esse Music Store
15 maggio 2013 Firenze – La Cité Libreria
27 aprile 2013 Reggio Emilia – Tosi Dischi

Una produzione Echoes 2014

Commenti chiusi